Dovresti passare agli occhiali nel frattempo?

L'American Academy of Ophthalmology (AAO) hanno recentemente rilasciato una dichiarazione sui suggerimenti per la sicurezza degli occhi in relazione al coronavirus dietro il Covid-19. Tra le sue raccomandazioni c'è quella di indossare gli occhiali e di saltare le lenti a contatto per il frattempo alla luce dell'attuale pandemia.

Sintomo raro ma precoce

La raccomandazione è stata formulata in linea con gli studi iniziali che indicano la congiuntivite sin dall'inizio, anche se raro, sintomo di Infezione da covid-19. Congiuntivite, noto anche come occhio rosa, è l'infezione o l'irritazione della congiuntiva, la membrana trasparente che riveste le palpebre e copre la parte bianca dei bulbi oculari.

Quando i piccoli vasi sanguigni nella membrana trasparente si infiammano, tipicamente da un batterio o da un virus, questi diventano più visibili. A sua volta, il bianco degli occhi appare rosa brillante o rossastro, così, il nome. L'infiammazione può anche causare sintomi come la granulosità, prurito e secrezione in uno o entrambi gli occhi, anche strappando.

Ancora, congiuntivite come un sintomo precoce delle infezioni da Covid-19, ma è un evento raro secondo gli studi iniziali. Solo un piccolo numero di pazienti - le stime variano da 1% per 3% - mostra segni di congiuntivite prima che compaiano altri sintomi.

Modalità di trasmissione comune

Il coronavirus che causa il Covid-19 può anche diffondersi attraverso gli occhi in diversi modi. Questi includono fluidi oculari infetti e goccioline che entrano attraverso gli occhi, che sono anche modalità di trasmissione comuni per altri virus che causano il comune raffreddore e influenza.

Scienziati e medici che studiano il coronavirus stanno scoprendo che le secrezioni oculari, o fluidi, sono un probabile mezzo di trasmissione. In pazienti con sintomi agli occhi, però, è impossibile determinare se l'infezione da Covid-19 è stata trasmessa o è iniziata negli occhi. Sono possibili altri metodi di trasmissione, Dopotutto, compreso il tocco del viso e l'inalazione di goccioline.

Questo ci porta alla domanda principale: Dovresti indossare gli occhiali e far riposare le lenti a contatto in un momento in cui il coronavirus sembra essere trasmesso attraverso gli occhi? sì, forse dovresti, ma devi discuterne con il tuo oculista a Pearle Vision

Puoi continuare a indossare le lenti a contatto perché è una tua scelta. Puoi ancora praticare precauzioni di sicurezza per ridurre i rischi di contrarre il coronavirus, come un lavaggio delle mani più frequente e una manipolazione più sicura delle lenti.

Ma se riesci a passare agli occhiali, dovresti a causa dei suoi numerosi vantaggi in questo momento. Primo, gli occhiali fungono da barriera protettiva contro le mani, soprattutto quando si ha l'abitudine di toccarsi gli occhi quando si indossano le lenti a contatto. È meno probabile che ti tocchi gli occhi con gli occhiali tra le dita e gli occhi.

Secondo, gli occhiali aggiungono un ulteriore livello di protezione ai tuoi occhi. Questi fungono da barriera tra i tuoi occhi e le goccioline respiratorie infette che fluttuano nell'aria, invisibile. Mentre gli occhiali non lo sono 100% protettivo a differenza della maggior parte degli occhiali di sicurezza di grado medico, questi sono meglio di niente, a meno che tu non sia nel settore sanitario.

Ma poiché le goccioline infette possono ancora entrare nei tuoi occhi attraverso la parte superiore, lati e fondo degli occhiali, dovresti comunque fare attenzione alle tue mani che toccano il tuo viso troppe volte. Devi lavarti le mani con acqua e sapone per circa 20 secondi il più spesso possibile, così come usare un fazzoletto per rimuovere gli occhiali. Dovresti anche disinfettare regolarmente gli occhiali con alcol e fazzoletti.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *